L’altra metà della medaglia

Nell’era dei social, dei like, dei selfie e delle condivisioni, penso sia diventato un tantino difficile mostrarsi per quello che si è.

Siamo così presi dal farci vedere belli, brillanti, simpatici, ricercati, seguiti, amati…da non saper più mostrare un stralcio di umiltà.

Perchè l’essere umano è anche pieno di difetti, debolezze, paure e rabbia repressa. Soprattutto quella.

Nascondere un problema pare sia diventato d’obbligo ormai.

Mai mostrarsi deboli.

Mai dare l’impressione a qualcuno di non potercela fare.

Ci costruiamo addosso, manco fossimo il più rinomato sarto d’haute couture, un personaggio. Il nostro personaggio. Quello che avremmo sempre voluto essere nella vita e che non siamo, quello che forse piace agli altri e che, nella realtà dei fatti, non piace affatto.

Mi trovo nella situzione di dover aiutare qualcuno tra questi personaggi, qualcuno che mi è molto vicino e che ha bisogno d’aiuto e non lo chiede.

Perchè è un uomo e pensa di potersela cavare da solo.

Mio padre.

Lo sto perdendo o forse l’ho già perso, il suo spirito intendo.

E’ sempre nel suo mondo e non riesce a rendersi conto del male che può fare.

Non saprei da dove cominciare…se rivolgermi a qualcuno o in primis a lui.

(guardo lo schermo per 10 minuti, in silenzio, mentre rimugino e penso…)

Quando perdi la testa, non ricordi più le cose, sembri stralunato, perdi le staffe senza motivo e sfoghi la rabbia su chi ti sta più accanto…fermati un attimo, respira e cerca di farti aiutare. Sempre se sei un grado di riconoscerti questi difetti.

Mio padre parte dal presupposto di essere un uomo tutto d’un pezzo, capofamiglia, padrone, autoritario.

Io ci proverò a fargli capire che a volte (meglio dire spesso) ha dei momenti di squilibrio e…spero di potercela fare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...