Si ricomincia?

Da dove comincia una donna quando decide di voler qualcosa della sua vita? La risposta sembrerebbe immediata ma non lo è. In quanti tra voi avete pensato ai capelli? Molto probabilmente tutti.

Io ad esempio comincerei dalla pancia.

La gravidanza, me ne ha regalata una bella morbida, gommosa, soffice, accogliente ma soprattutto ingombrante.
Avere un figlio è si l’esperienza più bella felice e importante della propria vita. Ciò non toglie il fatto che possa sotrarre un pò d’autostima nel vedersi allo specchio tutte le mattine e ritrovarsi davanti sempre le stesse identiche affermazioni:

  • sono sfatta;
  • ho sonno;
  • i reggiseni per allattamento sono l’anticamera della morte della vita di coppia (smollati e poco, molto poco sexi);
  • vorrei tanto andare a cena fuori col mio tipico immancabile tacco 10;
  • a questa cena vorrei esser corteggiata da mio marito;
  • sempre a questa cena vorrei esser mangiata con gli occhi.

Ora chi mi mangia con gli occhi è solo mio figlio! Per carità non riuscire più a fare a meno di lui, i suoi abbracci sono la mia salvezza ma a volte vorrei sentirmi anche una donna e non solo una mamma.

Tra qualche giorno compirà un anno.

Un anno è passato da quando ho innaugurato questo blog ed è molto facile arrivare ad un’unica lampante inquietante conclusione:

Questi mesi di silenzio han fatto si che la mia vita cambiasse a poco poco ed ha fatto in modo ch’io fossi momentaneamente distratta dalla passione per la scrittura, per il tacco 10….e da tante altre cose.

Ora che lentamente riesco a riprendere qualche minuto del mio tempo e dedicarlo a me stessa penso al fatto che vorrei tornare alle mie passioni. Ma prima di tutto vorrei tornare in forma, se non altro per avere la soddisfazione di potermi allacciare le scarpe senza sforzo, senza avvertire la ciccia di troppo.

Tornare a piacersi e l’obiettivo da raggiungere per la fine del 2015. Altro che buoni propositi per il 2016!

Qui bisogna giocare d’anticipo. Il tempo vola….I N E S O R A B I L E.

Annunci